Posts Tagged 'onda studentesca'

La mobilitazione continua

Venerdì 9 ottobre siamo scesi in piazza per ribadire che vogliamo un futuro, e una scuola che ci aiuti a costruirlo. Vogliamo che ci si occupi di noi, non solo dai guai del premier tra escort e processi giudiziari.

Siamo scesi in piazza con i nostri problemi: scuole che cadono a pezzi, corsi di recupero che non esistono costringendoci a lezioni private a pagamento, laboratori che chiudono per scarsità di personale o carenza di materiali, corsi di studi eliminati dai tagli della Gelmini.

In una scuola che già non funzionava a dovere e non era in grado di garantirci una formazione adeguata, le conseguenze  delle riforme fasulle e dei tagli di bilancio diventano ancor più letali.
Dalla piazza abbiamo rispedito al mittente le bugie del “teatrino Gelmini”: senza soldi non c’è riforma che possa funzionare.

A Massa, come in tante altre città, venerdì 9 ottobre ci siamo fatti vedere e ci siamo fatti sentire; da piazza Garibaldi è partito il corteo dell’Onda Studentesca: colorato e rumoroso  ha ribadito le rivendicazioni e le proposte degli studenti.

vostra la crisi, nostra la rabbia

manifestazione 9 ottobre 2009 massa

Dopo il successo delle manifestazioni che si sono svolte in tutta Italia, è necessario continuare nel lavoro di informazione e di mobilitazione  all’interno delle scuole: ancora troppi studenti, anche se vivono il disagio sulla propria pelle, non sanno inquadrare i problemi che devono affrontare, non sono informati su come e perché le cose non funzionano, su cosa li aspetta se le riforme e i tagli proseguono nell’attuale direzione. Alcuni si sono fatti prendere dallo sconforto e dalla delusione dopo che l’Onda, l’anno scorso, non ha trovato riscontro ne’ ascolto da parte del governo, che ha fatto muro, intenzionato a proseguire nel suo corso senza ascoltare la voce degli studenti.

Ma gli studenti non si fanno prendere in giro, non sono disposti a pagare la crisi rinunciando al proprio futuro.
La mobilitazione continua…

la lotta continua
Guarda lo slideshow con le foto della manifestazione
Leggi le nostre rivendicazioni e le nostre proposte

Annunci

L’Onda tra le strade di Roma

14 Novembre 2008
Universitari, ricercatori e studenti medi in piazza. La CGIL guida l’Onda tra le strade di Roma

Come Rete degli studenti Medi di Massa abbiamo deciso di non organizzare sul territorio per la mattinata di Venerdì. Questo per consentire ai ragazzi di scendere a Roma e soprattutto per conservare tutte le nostre energie fino al 17 NOVEMBRE. Invitiamo tutti i rappresentanti di istituto a indire assemblee straordinarie per Venerdì mattina, in modo da avere la possibilità di intavolare un dibattito sulla 133 e sulle “aperture” (aperture? aperture!? aperture!!! quali aperture?) del Ministro.

Le tematiche di questo sciopero saranno riprese punto per punto nella giornata di Lunedì 17 Novembre, giorno in cui tutte le nostre rivendicazioni storiche si sommeranno alla protesta attuale; il 17 sarà la piazza in cui alla protesta elaborata e vissuta in questi mesi, si aggiungerà la proposta di una scuola diversa, in cui noi crediamo e per la quale ci battiamo da anni.

NON AVETE FERMATO IL VENTO, GLI FATE SOLO PERDERE TEMPO…

Riferimenti:
Le foto della manifestazione a Roma
Il resoconto di Repubblica
Assemblea nazionale alla Sapienza
Proposte e materiali per l’autoriforma


Argomenti

Immagini Recenti

Agenda

Venerdì 5 Febbraio ore 17.30
Biblioteca Comunale
Riunione

Da scaricare:

Kit anti-ballismo
Dieci consigli su come difendersi dalle balle che cercano di raccontarci sulla scuola...
> Scarica subito il kit !

Non sulla nostra pelle !
Studenti contro la crisi: il nostro punto di vista
> Scarica subito il kit !

( tasto dx del mouse > salva destinazione con nome )

novembre: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930