Posts Tagged 'rete studenti massa'

L’Onda tra le strade di Roma

14 Novembre 2008
Universitari, ricercatori e studenti medi in piazza. La CGIL guida l’Onda tra le strade di Roma

Come Rete degli studenti Medi di Massa abbiamo deciso di non organizzare sul territorio per la mattinata di Venerdì. Questo per consentire ai ragazzi di scendere a Roma e soprattutto per conservare tutte le nostre energie fino al 17 NOVEMBRE. Invitiamo tutti i rappresentanti di istituto a indire assemblee straordinarie per Venerdì mattina, in modo da avere la possibilità di intavolare un dibattito sulla 133 e sulle “aperture” (aperture? aperture!? aperture!!! quali aperture?) del Ministro.

Le tematiche di questo sciopero saranno riprese punto per punto nella giornata di Lunedì 17 Novembre, giorno in cui tutte le nostre rivendicazioni storiche si sommeranno alla protesta attuale; il 17 sarà la piazza in cui alla protesta elaborata e vissuta in questi mesi, si aggiungerà la proposta di una scuola diversa, in cui noi crediamo e per la quale ci battiamo da anni.

NON AVETE FERMATO IL VENTO, GLI FATE SOLO PERDERE TEMPO…

Riferimenti:
Le foto della manifestazione a Roma
Il resoconto di Repubblica
Assemblea nazionale alla Sapienza
Proposte e materiali per l’autoriforma

Nasce il nuovo sindacato degli studenti

Il 4 ottobre 2008 nasce ufficialmente il sindacato studentesco Rete degli Studenti Medi.
Grazie ad un percorso lungo un anno che ci ha visti spesso lavorare fino a notte fonda,  tre delle più importanti rappresentanze studentesche si sono unite per dar vita ad un nuovo, grande, plurale sindacato studentesco.

Di fronte a ciò che sta avvenendo alla scuola non possiamo accontentarci degli strumenti che abbiamo: gli studenti sono troppo spesso privi di mezzi necessari a far valere le proprie opinioni, sarà perché molti di noi ancora non votano…

La scuola continua a essere la Cenerentola delle priorità politiche: il tema su cui tutti mettono le mani, per distruggere e mai per costruire.

L’ultima vera riforma della scuola è stata negli anni ’50. Poi solo annunci, proclami, mentre i fondi diminuivano e gli studenti subivano sulla propria testa le riformette a basso costo del Ministro di turno: una volta i debiti, una volta gli esami, una volta la maturità, una volta la condotta, ecc.

E’ tempo di capire che senza una scuola di qualità in Italia mancherà sempre sviluppo e giustizia sociale.

Noi studenti lo sappiamo bene, perché ne va del nostro futuro, di poter un giorno avere una casa, un lavoro, delle capacità. Di fronte a ciò che accade, dobbiamo riprenderci il futuro.

Una scuola diversa per una società diversa, più giusta e più a misura di noi studentesse e studenti. Non accettiamo più che si parli di noi come giovani senza valori… Noi ci impegniamo ogni giorno per la democrazia, la giustizia, la solidarietà.

Un’associazione presente in ogni città italiana, in cui ogni scuola, ogni rappresentante, ogni associazione cittadina di studenti possano essere realmente protagonisti.

Siamo al lavoro per le mobilitazioni contro i provvedimenti Gelmini e i tagli dei fondi destinati alla scuola.

Contatti:
Rete degli Studenti Medi Massa


Argomenti

Immagini Recenti

Agenda

Venerdì 5 Febbraio ore 17.30
Biblioteca Comunale
Riunione

Da scaricare:

Kit anti-ballismo
Dieci consigli su come difendersi dalle balle che cercano di raccontarci sulla scuola...
> Scarica subito il kit !

Non sulla nostra pelle !
Studenti contro la crisi: il nostro punto di vista
> Scarica subito il kit !

( tasto dx del mouse > salva destinazione con nome )

dicembre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031