Posts Tagged 'difendiamo il nostro futuro'

La mobilitazione continua

Venerdì 9 ottobre siamo scesi in piazza per ribadire che vogliamo un futuro, e una scuola che ci aiuti a costruirlo. Vogliamo che ci si occupi di noi, non solo dai guai del premier tra escort e processi giudiziari.

Siamo scesi in piazza con i nostri problemi: scuole che cadono a pezzi, corsi di recupero che non esistono costringendoci a lezioni private a pagamento, laboratori che chiudono per scarsità di personale o carenza di materiali, corsi di studi eliminati dai tagli della Gelmini.

In una scuola che già non funzionava a dovere e non era in grado di garantirci una formazione adeguata, le conseguenze  delle riforme fasulle e dei tagli di bilancio diventano ancor più letali.
Dalla piazza abbiamo rispedito al mittente le bugie del “teatrino Gelmini”: senza soldi non c’è riforma che possa funzionare.

A Massa, come in tante altre città, venerdì 9 ottobre ci siamo fatti vedere e ci siamo fatti sentire; da piazza Garibaldi è partito il corteo dell’Onda Studentesca: colorato e rumoroso  ha ribadito le rivendicazioni e le proposte degli studenti.

vostra la crisi, nostra la rabbia

manifestazione 9 ottobre 2009 massa

Dopo il successo delle manifestazioni che si sono svolte in tutta Italia, è necessario continuare nel lavoro di informazione e di mobilitazione  all’interno delle scuole: ancora troppi studenti, anche se vivono il disagio sulla propria pelle, non sanno inquadrare i problemi che devono affrontare, non sono informati su come e perché le cose non funzionano, su cosa li aspetta se le riforme e i tagli proseguono nell’attuale direzione. Alcuni si sono fatti prendere dallo sconforto e dalla delusione dopo che l’Onda, l’anno scorso, non ha trovato riscontro ne’ ascolto da parte del governo, che ha fatto muro, intenzionato a proseguire nel suo corso senza ascoltare la voce degli studenti.

Ma gli studenti non si fanno prendere in giro, non sono disposti a pagare la crisi rinunciando al proprio futuro.
La mobilitazione continua…

la lotta continua
Guarda lo slideshow con le foto della manifestazione
Leggi le nostre rivendicazioni e le nostre proposte

Annunci

12 dicembre 2008: difendiamo il nostro futuro

carrara 24.10.2008

Sciopero generale del 12 dicembre 2008:
scendiamo in piazza, accanto alle lavoratrici e ai lavoratori, per difendere il nostro futuro.

In questi mesi abbiamo manifestato il nostro dissenso allo smantellamento della scuola pubblica, abbiamo gridato le nostre ragioni, abbiamo esposto le nostre proposte per difendere la scuola, l’università, la ricerca e il nostro futuro.
Nel nostro cammino abbiamo incontrato professori, genitori, docenti universitari, ricercatori, dottorandi, accorgendoci man mano di non essere soli, di essere in molti a rifiutare il disegno distruttivo del governo, di essere in tanti a voler cambiare, a voler migliorare scuola e università.

Il 12 dicembre, nel giorno dello sciopero generale indetto dalla CGIL e dalle confederazioni di base, saremo in piazza accanto alle lavoratrici e ai lavoratori. Una giornata in cui chiediamo al governo, ancora una volta, risposte diverse alla crisi economica, chiediamo di modificare le politiche dannose sulla scuola, chiediamo di fermare i tagli indiscriminati e pensare a una vera riforma costruttiva, capace di migliorare, e non umiliare, la scuola pubblica.

A Massa il concentramento per il corteo di manifestazione è in Piazza Garibaldi alle ore 9.00  – il comizio conclusivo è in Piazza Mercurio.

In difesa della scuola pubblica
e della dignità di tutti i lavoratori.

Collegamenti:
Piattaforma rivendicativa CGIL
Cobas, Cub e SdL intercategoriale
Rete degli Studenti Medi

.


Argomenti

Immagini Recenti

Agenda

Venerdì 5 Febbraio ore 17.30
Biblioteca Comunale
Riunione

Da scaricare:

Kit anti-ballismo
Dieci consigli su come difendersi dalle balle che cercano di raccontarci sulla scuola...
> Scarica subito il kit !

Non sulla nostra pelle !
Studenti contro la crisi: il nostro punto di vista
> Scarica subito il kit !

( tasto dx del mouse > salva destinazione con nome )

settembre: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930